1

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

AVVISO PUBBLICO

notizia pubblicata in data : mercoledì 14 giugno 2023

Comuni a cui è destinata la misura
Il contributo può essere richiesto dai richiedenti che presentano i requisiti di cui al presente avviso e residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale di Dalmine: Azzano S.Paolo, Boltiere, Ciserano, Comun Nuovo, Curno, Dalmine, Lallio, Levate, Mozzo, Osio Sopra, Osio Sotto, Stezzano, Treviolo, Urgnano, Verdellino, Verdello e Zanica.
Finalità
Obiettivo della misura complementare di sostegno al mantenimento dell’alloggio sul libero mercato è sostenere i nuclei famigliari destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità con atto di citazione per la convalida, a seguito di una valutazione operata dal servizio sociale comunale.
Attività previste
La misura prevede l’erogazione di un contributo al proprietario (anche in più tranche) per:
- sanare la morosità accertata con contestuale differimento della data di sfratto di almeno un anno o rinuncia all’esecuzione del provvedimento di rilascio dell’immobile;
- assicurare il versamento di un deposito cauzionale per stipulare un nuovo contratto di locazione,
- assicurare il versamento di un numero di mensilità relative a un nuovo contratto da sottoscrivere, anche a canone concordato.
Massimale di contributo
L’importo del contributo è definito nell’ambito del progetto concordato con l’inquilino e il proprietario nella misura massima di € 3.500,00.
Destinatari
I nuclei familiari supportati devono possedere i seguenti requisiti:
a. non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
b. destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità con atto di citazione per la convalida;
c. avere un ISEE ordinario o corrente max fino a € 15.000,00;
d. essere residenti nell’alloggio in locazione, con regolare contratto di affitto registrato, da almeno un anno alla data di presentazione della domanda;
e. avere cittadinanza italiana, di un paese dell’UE, ovvero possedere un regolare titolo di soggiorno, nei casi di cittadini non appartenenti all’UE.

Modalità di accesso:
- il modulo di richiesta è disponibile on line sul sito dell’Ambito Territoriale di Dalmine (www.ambitodidalmine.it) e sui siti internet dei Comuni interessati alla presente misura.
- L’ufficio servizi sociali del comune di residenza offrirà se necessario la consulenza per la compilazione.
- la domanda potrà essere presentata o direttamente presso gli uffici servizi sociali dei Comuni di residenza oppure on line agli indirizzi dei servizi sociali dei Comuni interessati entro il 31 dicembre 2023 e comunque fino ad esaurimento delle risorse assegnate.
Documentazione da presentare:
a) Domanda indicante gli estremi anagrafici del famigliare richiedente e dichiarazione di possesso dei requisiti richiesti (allegato 1);
b) Attestazione riguardante l'ISEE ordinario o corrente D.Lgs. 159/2013;
c) dichiarazione del proprietario;
d) valutazione del servizio sociale comunale, da cui si evinca anche la finalità del contributo erogato;
e) atto di intimazione di sfratto per morosità e contestuale citazione per la convalida;
f) contratto di locazione;
g) per i richiedenti extracomunitari, copia del titolo di soggiorno.

Modalità di ammissione al contributo

L’ammissione al contributo avviene a sportello, sulla base di un progetto definito con il servizio sociale comunale.

Per ulteriori informazioni si prega di visionare gli allegati.

ultima modifica:  02/11/2023
Risultato
  • 3
(188 valutazioni)